Da poco online il nostro nuovo sito web, completamente rinnovato nello stile e nella strategia comunicativa, fa parlare di sé.
Di seguito, vi riportiamo l’articolo pubblicato oggi sul portale FRESHPLAZA.IT, consultabile anche al link ….

 

Cherry Passion Srl si rinnova con un nuovo sito internet che spiega in maniera più approfondita le diverse attività sviluppate nel corso degli anni.

Principalmente la società si occupa di import di molti prodotti olandesicome pomodoro a grappolo (a marchio Cuori Rossi e ad altri marchi), grazie a una partecipazione strategica già dal 2009 con un azienda Olandese, Combilo bv, facente parte del gruppo Van Nature.

Inoltre nell’ultimo anno è stato sviluppato anche l’import di frutta d’oltremare che viene distribuita direttamente in Italia attingendo dai porti di arrivo in Nord Europa. Questi prodotti sono complementari alle verdure olandesi che vengono caricate quotidianamente e che, in meno di 24 ore, arrivano in Nord Italia direttamente nei principali mercati ortofrutticoli e nelle piattaforme della GDO nazionale.

E infine, la terza attività di Cherry Passion srl è quella di commercializzare prodotti italiani come mele e ciliegie (cui originariamente il logo si ispira) che sono prodotte e confezionate dall’azienda familiare Bragantini Marco e figli Srl ma anche altri articoli complementari come i pomodori ciliegini in inverno, i kiwi, le pere, l’uva e altre verdure varie. Questi articoli italiani vengono per la maggior parte esportati in Europa, alcuni anche via nave nel Mediterraneo e oltre.

Attualmente, Cherry Passion sta perfezionando la certificazione internazionale “IFS Broker” che, come riferiscono i titolari, “a breve ci auguriamo di ottenere proprio a dimostrazione dell’elevata qualità dei servizi svolti”.

Intervista al nostro Direttore STEFANO PEZZO – pubblicata da FRESHPLAZA.IT – articolo consultabile anche al seguente link 
“Quest’anno abbiamo ottime ciliegie, molto sane, e questo di sicuro è un bene, purtroppo però questo non è sufficiente per decretare il successo della stagione”. Così Stefano Pezzo (in foto), direttore commerciale dell’azienda di import-export CHERRY PASSION Srl, nel commentare la campagna cerasicola.

Nella zona del veronese, infatti, i calibri lasciano un po’ a desiderare, a seguito del gelo del periodo pasquale, che ha rallentato la normale maturazione del prodotto: la maggior parte delle ciliegie è del calibro 22/24mm e 24/26mm.
Stefano spiega: “Solo poche ciliegie oltrepassano i 26mm e pertanto siamo in difficoltà nei mercati più redditizi, principalmente del Nord Europa, dove invece non manca merce spagnola o di altre provenienze. Ci attende una stagione lunga e, visto che di recente la domanda è più vivace, ci aspettiamo un rialzo dei prezzi, a oggi non remunerativi”.

Sul fine campagna, previsto ai primi di luglio, Cherry Passion inserirà in assortimento anche le ciliegie Turche, pur se in minore volume rispetto agli anni precedenti. Anche loro, infatti, hanno sofferto per il freddo durante la primavera.

“Proseguiamo quindi con moderato entusiasmo, sperando in tre settimane buone”, conclude il direttore.

L’intervista al nostro direttore commerciale STEFANO PEZZO – di seguito – riportata da FRESHPLAZA.IT, consultabile anche su www.freshplaza.it, link articolo.

 

“Il significato di questo marchio è di trasmettere il valore e le qualità del prodotto che si trova nella nostra area, conosciuta all’estero anche grazie all’omonima commedia di William Shakespeare”. Così Stefano Pezzo, direttore commerciale dell’azienda di import-export Cherry Passion Srl, presenta il lancio di Romeo & Juliet, il nuovo marchio commerciale registrato in Italia e all’estero per identificare chiaramente le ciliegie veronesi.

 

Il prodotto locale da sempre viene esportato in molti paesi in Europa e, oggi più di un tempo, ha bisogno di una chiara connotazione geografica. “Riteniamo – sottolinea Stefano – che le ciliegie More siano l’eccellenza della nostra produzione veronese; queste, unite alle nuove varietà in sperimentazione di calibro più grosso, possono regalare grandi emozioni al consumatore grazie al loro maggiore grado zuccherino e alla loro tipica croccantezza”.

 

Cherry Passion comincerà a breve la stagione della ciliegia con questo marchio: “augurandoci che il tempo non rovini i nostri programmi!”, dice Stefano.

 

E aggiunge: “La ciliegia Bigarreaux è in anticipo e si sta commercializzando in questi giorni, anche se i quantitativi sono molto limitati e i prezzi molto alti, da 4 a 8 euro al kg. Questa varietà, poiché è molto delicata, normalmente non viene esportata e il mercato interno è in fermento, vista la situazione in Puglia. Le altre varietà come i Duroni, le More e la ciliegia Ferrovia inizieranno verso il 22 di maggio, nella nostra zona. Il prodotto sulle piante è presente in gran quantità e, vista la richiesta, ci attendiamo un’ottima stagione”.

 

Rimarranno invariate le linee già consolidate di commercializzazione con le ciliegie a marchio Cherry Passion, che comprendono il prodotto pugliese e anche il prodotto proveniente dalla Turchia che di solito l’azienda importa e distribuisce in Italia dopo il 20 giugno.

Dicono di noi – articolo di ITALIANFRUITSNEWS.IT del 2.05.17 consultabile anche su www.italiafruit.net, link articolo.

 

Entra nel vivo la stagione dell’import di Cherry Passion, che ha iniziato ad acquistare verdure olandesi subito dopo Pasqua. “Al momento ordiniamo principalmente pomodoro a grappolo e peperoni della varietà California”, spiega a Italiafruit News Stefano Pezzo, direttore commerciale della società veronese. “I prezzi, nei Paesi Bassi, sono molto variabili e strettamente legati alla logica della domanda e dell’offerta che contraddistingue un po’ tutta Europa ma l’Italia, che rappresenta un mercato tutto sommato marginale, talora non reagisce come gli Stati nei quali non c’è produzione di pomodoro. Nel Nord Italia le quotazioni attuali di questo ortaggio si aggirano attorno a 1,15 euro il chilo e tuttavia potrebbero cambiare in fretta”.

 

Per quanto riguarda i peperoni, prosegue Pezzo, l’offerta olandese è abbondante specialmente nei calibro 220/260 grammi; le quotazioni sono elevate (attorno a 1,80/1,90 euro il chilo) e il prodotto continuerà a presidiare la Penisola fino all’inizio della stagione produttiva del Nord Italia, tendenzialmente da luglio. Completano il quadro dei prodotti d’importazione melanzane, ravanelli, cetrioli, pomodori cuore di bue, ciliegini, tondi lisci, insalate capuccio, belghe, iceberg; quest’ultima, specifica ancora Pezzo, inizierà a breve ad affluire sul mercato.

16 giugno 2017

Nuovo sito web per Cherry Passion

Da poco online il nostro nuovo sito web, completamente rinnovato nello stile e nella strategia comunicativa, fa parlare di sé. Di seguito, vi riportiamo l’articolo…..

9 giugno 2017

Le gelate hanno influito sui calibri ma non sulla BONTA’ delle ciliegie “Cherry Passion”

Intervista al nostro Direttore STEFANO PEZZO – pubblicata da FRESHPLAZA.IT – articolo consultabile anche al seguente link  “Quest’anno abbiamo ottime ciliegie, molto sane, e questo di sicuro…..

12 maggio 2017

Cherry Passion presenta il nuovo marchio “Romeo & Juliet” per le ciliegie

L’intervista al nostro direttore commerciale STEFANO PEZZO – di seguito – riportata da FRESHPLAZA.IT, consultabile anche su www.freshplaza.it, link articolo.   “Il significato di questo…..

CONTATTACI PER MAGGIORI INFORMAZIONI

I nostri uffici commerciali sono a tua disposizione